Siamo al lavoro per realizzare quello che altri chiamerebbero “un sogno visionario”: unire un luogo storicamente legato al libro e ai librai con il mondo del fumetto, ideale continuazione di quegli almanacchi che venivano venduti in italia e nel resto d’Europa dagli abitanti di Montereggio.

Montereggio è infatti conosciuto come il “paese dei librai”, e deve il suo epiteto alla presenza di venditori di almanacchi e libri che stagionalmente si spostavano in Italia e anche all’estero (dalla metà del 1800).

Restate sintonizzati con noi per scoprire insieme i protagonisti del nostro Festival