PROGRAMMA

Gli appuntamenti

Il programma di “Nuvole a Montereggio” 2021 offre venti appuntamenti: dibattiti, presentazioni, performance di disegno dal vivo
e speciali degustazioni di prodotti del territorio. Ecco tutti i dettagli.

Sabato 24 luglio

10.00

Apertura Piazza principale

 

11.00

Inaugurazione festival. Special guest: Fabio Celoni (via de Witt Wallace)

Lo staff di “Nuvole a Montereggio” introduce il programma delle attività e delle mostre dell’edizione 2021. E presenta un ospite speciale: Fabio Celoni, disegnatore di alcune fra le più apprezzate storie di Dylan Dog e di Topolino degli anni duemila, ma anche autore dell’immagine simbolo del premio “Fumetto nella gerla” per Nuvole a Montereggio.

Con: Fabio Celoni

 

12.00

Avventura e scienza tra le nuvole, da Topolino a Zagor (via de Witt Wallace)

Zagor, uno dei personaggi più celebri del fumetto italiano, creato nel 1961 da Sergio Bonelli, celebra quest’anno sessant’anni di vita editoriale. Ne racconta la sua storia Moreno Burattini, attuale curatore della collana e sceneggiatore che ha scritto il maggior numero di avventure dello “Spirito con la Scure”. Scienza e fumetto sono invece al centro del romanzo L’uomo tra le nuvole, lo storico della scienza Ciardi ipotizza che una celebre avventura di Topolino nasconda indizi sulla scomparsa del celebre fisico Ettore Majorana.

Con: Moreno Burattini, Marco Ciardi; modera Giacomo Maucci

 

13.00

Bianco, nero e giallo. Lo storytelling del crimine nel fumetto (via de Witt Wallace)

Il fumetto racconta, da sempre, tutti i colori del noir. Questione di sfumature, ma soprattutto di sensibilità visive e di tecniche di narrazione. Ne parliamo con Lorenzo Palloni, sceneggiatore tra i più attivi nel fumetto noir italiano, co-fondatore del collettivo Mammaiuto, autore per Dylan Dog e diversi graphic novel pubblicati in Italia e Francia, tra i quali i La Lupa e Instantly Elsewhere, già Premio Gran Guinigi a Lucca Comics & Games.

Con: Lorenzo Palloni; modera Andrea Queirolo

 

14.00

Ribelli al confino: la storia di Ventotene (via de Witt Wallace)

Sull’isola di Ventotene, durante il ventennio fascista, furono detenuti molti famosi politici che, durante il confino, scrissero il “Manifesto di Ventotene” immaginando una nuova Europa luogo di Pace e di incontro fra popoli. A cavallo tra storia e fiction, il fumettista Maurizio Ribichini presenta questa inedita collaborazione  fra un fumettista, uno storico e lo scrittore Wu-Ming 1.

Con: Maurizio Ribichini, Anthony Santilli; moderano Maurizio Galli e Daniele Pignatelli

 

15.00

Inaugurazione Piazza Tea Bertasi Bonelli

Cerimonia ufficiale di inaugurazione della nuova piazza del borgo di Montereggio, dedicata a Tea Bertasi Bonelli, editrice e imprenditrice di quella che sarebbe poi diventata Sergio Bonelli Editore, casa editrice simbolo del fumetto italiano che proprio nel 2021 festeggia gli 80 anni di attività.

 

15.30

Sergio Bonelli Editore, 80 anni di avventure (via de Witt Wallace)

La casa editrice sinonimo di fumetto in Italia, festeggia nel 2021 ottant’anni di attività. Dagli anni della guerra al giornale Audace, da Tex Willer a Dylan Dog, fino a Dragonero e ai nuovi progetti per cinema e televisione, ripercorriamo la storia della “fabbrica dei sogni” milanese in compagnia del Direttore editoriale di Sergio Bonelli Editore.

Con: Michele Masiero; modera Matteo Stefanelli

 

16.30

Un fumetto, un libraio. Paulus di Gianni De Luca (Terrazza del Libraio)

Un libraio seleziona e racconta un fumetto di eccellenza: un classico da ricordare, un capolavoro da conoscere, un colpo di fulmine da condividere. Ad arricchire il racconto di Ivan Mirenda (libreria “Il Signore dei Fumetti”, Marina di Carrara), il disegnatore e fumettista Carmine Di Giandomenico affianca il libraio offrendo la propria visione sull’opera del maestro Gianni De Luca.

Con: Ivan Mirenda, Carmine Di Giandomenico

 

17.30

I supereroi della settimana (via de Witt Wallace)

Supereroi sì, ma anche bislacchi e imbroglioni. Tra le novità più attese del 2021, arriva Gli uomini della settimana, una insolita serie di supereroi creata da due autori fra i più stimati e premiati del fumetto italiano, Alessandro Bilotta e Sergio Ponchione. Il disegnatore della serie, esperto e cultore della tradizione del fumetto americano, racconta il nuovo progetto.

Con: Sergio Ponchione; modera Filippo Conte

 

18.30

Fumettiste, donne, professioniste: il collettivo Moleste (via de Witt Wallace)

Il fumetto è un settore creativo e professionale in cui le donne giocano un ruolo sempre più decisivo, ma in un contesto talvolta difficile. Un’inedita tavola rotonda mette a confronto diverse autrici e operatrici per raccontare il primo anno di Moleste, gruppo nato per dare supporto e sostegno a chi ha subito abusi e discriminazioni nel mondo del fumetto. Un progetto collettivo fondamentale per la parità di genere.

Con: Susanna Raule, Francesca Ciregia, Sonia Aloi, La Tram; modera Filippo Conte

 

19.00

La vita è una, cento, mille avventure. Incontro con Radice e Turconi (piazza Angelo Rizzoli)

Una conversazione con la coppia artistica autrice di alcuni dei graphic novel italiani più amati del decennio, da Viola Giramondo a Il porto proibito a Tosca dei boschi. Viaggiatori curiosi, lettori onnivori e sognatori indomabili, Radice e Turconi raccontano il piacere del narrare grandi e piccole avventure, emozioni, temi di attualità. E dell’avventura di lavorare insieme, da una vita.

Con: Teresa Radice, Stefano Turconi; modera Matteo Stefanelli

 

20.00

Degustazioni

Dimostrazione di preparazione e cottura della “pattona” con farina di castagne DOP della Lunigiana, secondo la tradizione antica della cottura nel testo. Inoltre, degustazioni di salami, formaggi e miele di castagno. Disponibili alla vendita: funghi , confetture, olio extravergine di oliva, testaroli, birra artigianale, vini del territorio.

 

20.30

Consegna dei premi “Fumetto nella gerla” 2020 e 2021 (piazza Angelo Rizzoli)

Lo staff del festival assegna i diversi riconoscimenti assegnati nel 2020 e nel 2021 a:

•  Fabio Celoni – Premio della Critica Nuvole a Montereggio 2020

•  Le ragazze del Pillar, di Teresa Radice e Stefano Turconi (Bao Publishing) – Premio Nuvole a Montereggio “Fumetto nella gerla” 2020

•  La Lupa, di Lorenzo Palloni (Saldapress) – Premio Fumo di China 2020

•  Leone, di Francesco Colafella e Carmine di Giandomenico – Premio Web Nuvole a Montereggio 2020

•  Aldobrando, di Gipi e Luigi Critone (Coconino Press) – Premio Nuvole a Montereggio “Fumetto nella gerla” 2021

 

21.00

Mammaiuto: un decennio di fumetti vissuto (quasi) pericolosamente (piazza Angelo Rizzoli)

Nata come etichetta creata da un gruppo di giovani autori, Mammaiuto si è affermata come una vera e propria fucina di talenti del fumetto italiano, pubblicati ormai dai principali editori italiani e francesi. Alcuni dei fondatori raccontano la storia, i successi e i capitomboli di un decennio di fumetti. A seguire, djset musicale accompagnato da una performance di disegno dal vivo realizzata da Checco Frongia.

Con: Lorenzo Palloni, Samuel Daveti, Checco Frongia

Domenica 25 luglio

12.30

Il mio amico Dante Alighieri (via de Witt Wallace)

In occasione del 750°anniversario, una conversazione su Dante Alighieri, visto dal punto di vista del fumettista Marcello Toninelli, celebre per la sua Divina Commedia rivisitata, e la dantista Maria Ghelfi.

Con: Marcello Toninelli; modera Maria Ghelfi

 

 14.00

Le ali tra le nuvole (via de Witt Wallace)

La proposta Kleiner Flug, editore specializzato in fumetti dedicati ad arte, teatro, letteratura e Storia. Un marchio che ha aperto al fumetto il mondo dei bookshop museali italiani, grazie al talento nella divulgazione culturale e nella creazione di biografie e adattamenti di grande qualità. L’editore Alessio D’Uva illustra le diverse collane, i progetti su Dante Alighieri e le nuove sfide per l’editoria di fumetto.

Con: Alessio D’Uva; modera Matteo Stefanelli

 

15.00

Un fumetto, un libraio. Corpicino di Tuono Pettinato (Terrazza del Libraio)

Un libraio seleziona e racconta un fumetto di eccellenza: un classico da ricordare, un capolavoro da conoscere, un colpo di fulmine da condividere. Ad arricchire il racconto di Daniele Pignatelli (libreria “Comic House”, Sarzana), lo youtuber divulgatore di fumetti Dario Moccia affianca il libraio offrendo la propria visione sull’opera dell’amico Tuono Pettinato.

Con: Daniele Pignatelli, Dario Moccia

16.00

Rock spaziale e manga made in Italy (via de Witt Wallace)

Una saga di eco-fiction spaziale, ma anche uno strambo viaggio nella musica, per un fumetto che mescola gli stili visivi dei comics di supereroi e degli anime giapponesi. The Prism di Matteo De Longis, tra le opere esposte nella mostra “Manga made in Italy”, immagina un futuro devastato dall’inquinamento acustico, e una soluzione originale: inviare nello spazio una super-band musicale per farle registrare un album dal “sound perfetto”.

Con: Matteo De Longis; modera Matteo Stefanelli

 

17.00

La satira dell’orrido (Terrazza del Libraio)

La forza della satira attraverso i lavori di Giorgio Franzaroli, veterano del fumetto satirico italiano tanto per ragazzi quanto per adulti. Un viaggio tra gli anni della formazione presso la leggendaria scuola bolognese “Zio Feininger” (docenti Andrea Pazienza, Lorenzo Mattotti, Igort), le collaborazioni con Comìx, l’Unità, Frigidaire ma anche con Cattivik e Lupo Alberto. Fino a Orrido famigliare, il suo primo graphic novel, che ricostruisce le vicende della sua famiglia, tra minatori, montagne, discriminazioni e bombardamenti durante la Seconda guerra mondiale.

Con: Giorgio Franzaroli, modera Maria Ghelfi

 

18.00

Musica nelle matite. Di Giandomenico tra supereroi, Claudio Baglioni e Leone (via de Witt Wallace)

Un incontro speciale con il poliedrico Carmine Di Giandomenico, amato ed apprezzato negli Stati Uniti come in Italia. Ripercorreremo i suoi lavori, concentrandosi su Leone, premio Web del pubblico di Nuvole a Montereggio nell’edizione 2020, e sulla collaborazione con Claudio Baglioni nella realizzazione del video del suo ultimo successo, “Uomo di varie età”. Proiezioni, performance dal vivo e una sorpresa finale.

Con: Carmine Di Giandomenico; modera Filippo Conte

 

19.00

Il testarolo, fra tradizione e storia

Un racconto delle origini e delle caratteristiche dei testaroli, antico primo piatto originario della Lunigiana realizzato con acqua, farina e sale, tra i più antichi formati di pastasciutta. Con l’aiuto del fornaio Dario Balestracci di Arpiola, che prosegue la tradizione plurisecolare, ripercorriamo storie, aneddoti e pratiche della cottura alla vecchia maniera, in particolari contenitori chiamati testi, anch’essi di origine antica, un tempo in terracotta o in ghisa.

 

19.30

Degustazioni

Dimostrazione di preparazione e cottura dei “testaroli”, secondo la tradizione antica della cottura nel testo. Inoltre, degustazioni di salami, formaggi e miele di castagno. Disponibili alla vendita: funghi , confetture, olio extravergine di oliva, testaroli, birra artigianale, vini del territorio.